venerdì 21 marzo 2008

Buona Pasqua da VivaCampaniaViva

Il Centro Culturale VivaCampaniaViva è nato l’11 aprile 2007, con l’apertura del blog: vivacampaniaviva.blogspot.com

Il Centro, nel settembre 2007, con il pretesto di lanciare la candidatura di Luigi Esposito alla carica di segretario regionale del PD, è riuscito a raccogliere, in soli 7 giorni, ben 1.150 firme, organizzando liste in 7 collegi elettorali su 47.

VivaCampaniaViva ha creato una mailing list di circa 600 iscritti, superando in meno di un anno dalla nascita la quota di circa 13.000 visite al blog.

Il 9 gennaio 2008, in collaborazione con altre associazioni, VivaCampaniaViva, ha organizzato una manifestazione con la partecipazione di più di 6.000 persone per protestare contro il problema dell’emergenza rifiuti in Campania.

Il Centro ha pubblicato sul suo sito Internet (vivacampaniaviva.blogspot.com) più di 160 tra dossier ed articoli su tematiche come l’emergenza rifiuti in Campania e sull’utilizzo dei fondi strutturali (commissionati dalla Fondazione Mezzogiorno Europa, fondata dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e successivamente inviati alla Commissione Europea a Bruxelles), il caso Vigliena, il caso Bagnoli, la situazione dei tecnici informatici esternalizzati e molto altro ancora.

Il Presidente del Centro, l’ing. Luigi Esposito è stato selezionato per partecipare alla Summer School di formazione politica, organizzata dalla Fondazione “Mezzogiorno Europa” nel luglio 2007.

Il Centro Culturale ha stilato, nel settembre 2007, proposte per il programma del nuovo Partito Democratico, su incarico dell’ufficio contenuti dell’on. Enrico Letta

VivaCampaniaViva interagisce con numerose associazioni, tra le quali Insorgenza Sociale (www.insorgenza.it) e ha stabilito contatti con il mondo dei saperi attraverso la Fondazione Mezzogiorno Europa, la Fondazione Assise di Napoli, il WWF Campania, il comitato di Napoli Est, l’Assise di Bagnoli, Ideura.

Le attività del Centro hanno avuto eco sulle seguenti testate giornalistiche e portali web: Corriere del Mezzogiorno, Il Mattino di Napoli, Il Mediano, Napoli.com, Caserta24ore e Pupia.tv.

Il Centro ha stabilito contatti con numerosi esponenti che si sono interessati dell’emergenza rifiuti a Napoli come Donato Ceglie (PM della procura di Santa Maria Capua Vetere), Alessandro Iacuelli (scrittore), Franco Ortolani, Eugenio Mazzarella e Umberto Arena (professori universitari), Marco De Marco (direttore del Corriere del Mezzogiorno) ecc.

L’ing. Esposito è membro del Movimento Federalista Europeo, movimento riconosciuto dalla Presidenza della Repubblica.


Luigi Esposito ha interagito e si è confrontato sulle problematiche della regione Campania, con esponenti politici del calibro dell’On. Paolo Russo (FI), gli Onn. Leoluca Orlando e Nello Di Nardo (IdV), il Ministro Luigi Nicolais (PD), l’On. Crescenzio Rivellini (AN) e altri ancora.

Un grazie a Luigi per aver iniziato questa avventura, un grazie a Mario, vero cuore dell’ufficio contenuti del centro culturale, grazie al direttivo del centro culturale costituito da vecchi e nuovi amici animati dalla passione di poter davvero fare della buona politica aldilà degli interessi personali ma soprattutto:

Un grazie di vero cuore a tutti coloro che si sono appassionati alla nostra avventura e che ormai ci seguono quotidianamente “sopportando le nostre mail, articoli e dossier”!

Buona Pasqua a tutti voi, cari amici

Gli amici di VivaCampaniaViva

Luigi Esposito, ingegnere
Mario de Riso, manager aziendale
Antonietta D’Angelo, avvocato
Vincenzo Cocozza, dirigente bancario
Antonella Amato, giornalista
Vincenzo Varchetta, medico nutrizionista
Alessandro Esposito, ingegnere
Paolo Terminiello, imprenditore
Assunta Naimoli, studentessa
Paolo Paparelli, imprenditore
Gianni Borsa, fisioterapista
Cristiano Rinaldi, imprenditore
Angela Innella, architetto
Roberto Di Cesare, immobiliarista
Stefania Esposito, economista
Teresa Czachor, imprenditrice
Massimo Bergamo, imprenditore
Alberto Assanti, dirigente aziendale
Marco Saveri, imprenditore
Vittorio Esposito, filosofo
Mariano Fumante, imprenditore


1 commento:

barb michelen ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.